Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Covid-19 "Fase due": Dpcm 26 aprile 2020

Data:

27/04/2020


Covid-19

Firmato il nuovo Dpcm recante le misure per il contenimento dell'emergenza Covid-19 nella cosiddetta "fase due".

Le novità introdotte avranno valenza dal 4 maggio e per le successive due settimane.

Per quanto riguarda gli spostamenti, saranno possibili all’interno di una stessa Regione solo se motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute e si considerano necessari gli spostamenti per incontrare congiunti purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento interpersonale. Gli spostamenti fuori Regione saranno invece consentiti per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. E' in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

L'art 4 del decreto contiene le disposizioni in materia di ingresso in Italia: rimane l'obbligo dell'autocertificazione e dell’isolamento fiduciario.

Qui il testo del Dpcm 26 aprile 2020.


Autore:

MS

346